Ven. Set 20th, 2019

AGGYNOMADI

Viaggiare Mangiare Pedalare

Vincenzo Nibali Vince la Milano Sanremo

2 min read

Non sono velocissimo, anzi non sono veloce per niente. E’ stata una giornata veramente difficile. Aver trovato anche dopo l’arrivo i miei amori è stata la mia forza. Ti han detto qualcosa dall’Ammiraglia? Nessuno ha detto niente. A questa Sanremo sono arrivato a fari spenti, nel miglior modo possibile. Non mi sono mai girato. Solo all’ultimo mi sono gustato queste due ali di folla. Quando mi invento queste cose qui, a volte non so nemmeno io come faccio.

Ienzu, ma chi cumminasti..!

Buttanazza da miseria, ni facisti scattiari u cori.
Vulii passari, Vulii scattari nta chianata prima.
Poi ci dasti un coppu e fu chiddu giustu..!
Ora, Iddu vinciu puru chista.

The Italian rider Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida) has won the 109th edition of Milano-Sanremo Namedsport, the first Classic Monument of the season. On the finish line in Via Roma he finished in front of Caleb Ewan (Mitchelton – Scott) and Arnaud Demare (Groupama FDJ).

FINAL PODIUM
1 – Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida) – 294km in 7h18’43”, average speed 40.208km/h
2 – Caleb Ewan (Mitchelton – Scott) s.t.
3 – Arnaud Demare (Groupama FDJ) s.t.

Speaking seconds after the stage finish, Nibali said: 

“I have to thank the team, who rode perfectly. I was able to hide in the group with Colbrelli, keeping an eye out and staying out of the wind. I attacked, but when my DS told me I had a 20 second lead, I was surprised and I knew I just had to ride. When I looked over my shoulder and saw the sprinters could not catch me, it was a good moment for me, but it is too early to say if it is the best win of my career.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *