Ven. Set 20th, 2019

AGGYNOMADI

Viaggiare Mangiare Pedalare

I Treni ad alta velocità nel Kansai

2 min read

Tutti insieme sul Sakura..!

Penserete che siamo stati al tradizionale Hanami? 

🙂 Era pur sempre primavera quando ci siamo stati, ma in effetti non vi parleremo della fioritura dei ciliegi nel sud del Giappone.

Il Sakura (Fioritura dei Ciliegi) è un servizio di shinkansen ad alta velocità operato -dal 12 marzo 2011-
tra Shin-Osaka e Kagoshima-Chūō in Giappone, aggynomadi e la Donna Bianca l’hanno provato per voi.

Quanti Sakura dal 1951 ad oggi?

Diurno prima, notturno poi

Il treno Sakura fu introdotto per la prima volta il primo di aprile del 1951 come servizio espresso diurno tra Tokyo e Osaka. Interrotto nell’ottobre 1958, cedette il posto l’anno successivo al servizio di cuccette sempre denominato Sakura che nel 1972 venne potenziato con 14 vagoni letto.
L’ultimo servizio del “buon vecchio” Sakura venne svolto la sera del 28 febbraio 2005.

Shinkansen fino ai giorni nostri

Dal marzo 2011, il nome Sakura è stato riproposto ancora una volta per i nuovi servizi di shinkansen che operano tra Shin-Osaka e Kagoshima-Chūō utilizzando i nuovi treni JR West N700-7000 e JR Kyushu N700-8000 serie 8.

I treni Sakura operano ogni ora tra Shin-Osaka e Kagoshima-Chūō per tutto il giorno. Un servizio mattutino parte da Kumamoto a Shin-Osaka. Ci sono anche altri servizi Sakura tra Hakata e Kagoshima-Chuo durante il giorno. Alcune corse Sakura all’interno del Kyushu Shinkansen sono gestite da treni della serie 800 a 6 carrozze.

Da Osaka ad Okayama in 45 minuti

La tratta da noi provata è quella che collega le stazioni di Shin-Osaka con Shin-Okayama.
Per farla “breve”  ..è proprio il caso di dire.. abbiamo percorso 176.5 km in appena 45 minuti ed al modico!?!?!? costo di 3020JPY, a persona e per tratta, che con il cambio attuale corrispondono a  circa 23 euro. Qualora vogliate provare l’esperienza Sakura, sappiate che è incluso anche all’interno del JR Pass West Wide Area. Un giro di andata e ritorno sul Sakura da/per Okayma vi consentirà di “variare” la vostra vacanza ad Osaka ed oltre all’esperienza sul treno ad alta velocità (acquistate un “simpatico” bento alla stazione di Shin-Osaka e mangiatelo in treno come dei veri Giapponesi) potrete visitare -in quel di Okayama- uno dei più belli Castelli con annesso giardino del Giappone. Infine, per quanto riguarda l’aspetto mangereccio, vogliamo segnalarvi una ampia e moderna zona ristorazione in quel della stazione di Shin-Osaka, nonchè nei pressi della stazione ferroviaria di Okayama un ottimo ristorante dove preparano dei fantastici Okonomiyaki

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *