Come nasce la vera Mortadella Bologna IGP?

Continua il nostro viaggio all’interno di Fico Eataly World a Bologna.

E Bologna è la casa della Mortadella!

Con la sempre presente donna bianca, oggi abbiamo deciso di apprendere i segreti della tradizione che ancora oggi caratterizzano uno dei prodotti più amati della salumeria italiana. Per fare ciò siamo entrati nel mini-stabilimento, abbiamo realmente indossato i panni del produttore ed affiancato i tecnici esperti e macellai seguendo, da vicino, il processo di creazione della Mortadella Bologna IGP. Dall’insacco alla legatura, dalla stufatura alla docciatura.

Per noi assistere alle fasi più importanti del processo di produzione è stata un’occasione imperdibile!

Il nostro tour è proseguito attraverso la storia, le aziende produttrici, gli aneddoti e le curiosità di quella che potremmo definire la “Regina Rosa dei salumi”.

Al termine, come avrete potuto già vedere dalla foto iniziale, ci è stata offerta una prelibata degustazione di Mortadella Bologna IGP.

Siamo stati letteralmente stregarti da un profumo intenso, leggermente speziato e una morbidezza vellutata.

Prima di lasciarvi vogliamo dirvi che la fabbrica del Consorzio Mortadella Bologna IGP offre il meglio del classicissimo salume bolognese, ospitando vari produttori del Consorzio. Durante la nostra visita la fabbrica era gestita dal Salumificio Negroni.

Che dire? Toglietevi la voglia ed andate a provare il più sfizioso dei salumi direttamente a casa sua: Bologna..!

Fonte e foto: FICO Eataly World e aggynomadi

TAGS: #viaggiare #mangiare #mortadella #Bologna #mortadelle #viaggi #mangi #fico #ficoeataly #eatalyworld #italianfood #cucina #cucinare #travelblog #travelblogger #foodblog #foodblogger #cibo #salumi #emiliaromagna