Lun. Ott 21st, 2019

AGGYNOMADI

Viaggiare Mangiare Pedalare

Carnival torna agli albori. Con la Mardi Gras, nel 2020 al top dell’innovazione.

2 min read
Ispirata al passato, la nuova nave di Carnival sarà davvvero innovativa.

Ecco a voi la nuova nave di Carnival Crociere..!

Già nel 2018 Carnival aveva anticipato che nel 2020, avrebbe varato una nave nuova di zecca con un nome, a dir poco, familiare: Mardi Gras, proprio come la nave di Carnival che ha dato il via a tutto.

La nuova Mardi Gras sarà piena di caratteristiche innovative … ad esempio, sarà la prima nave in Nord America ad essere alimentata da gas naturale a combustione pulita.

Nel 1972, quando Carnival varò la sua prima nave, la Mardi Gras appunto, sapeva già che stavano agitando le cose nel mondo delle crociere. Iniziavano un nuovo ciclo, inventando una crociera molto più dinamica, un po meno stravagante, dando luogo ad un divertimento che tutti avrebbero potuto provare.

Mardi Gras 1972 – 2020

All’epoca, nessuno si aspettava che quella nave potesse cambiare il mondo delle crociere, ma … furono oltreché intraprendenti anche visionari ed oggi eccoli ancora qui!  

E se, nel 2020, succederà di nuovo, stavolta non ci sorprenderebbe. Lanceranno una nave nuova di zecca con un nome familiare. Da Canival fanno sapere che, battezzandola con quel nome, non stanno solo omaggiando la loro prima nave ma evidenziano che nel mondo delle crociere questo nome suggerisce innovazione, segnala l’inizio di qualcosa di grande. E grida “divertimento!” dal fondo dei suoi polmoni.   Oltre ad essere la prima nave del nord america alimentata a GNL sarà la prima di sempre con un vero e proprio rollercoaster a bordo: BOLT ™. 

Mardi Gras – Red Frog

Restiamo in attesa di questa nave elettrizzante, dei sogni, che si preannuncia con un aspetto unico perché quando è stata progettata in Carnival sono partiti dal punto di partenza.

Fonte e foto: Carnival Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *