Lun. Ott 21st, 2019

AGGYNOMADI

Viaggiare Mangiare Pedalare

La colazione è il pasto più importante del giorno?

4 min read
Una nuova ricerca rivela che quasi la metà degli americani si sente scollegata da chi li circonda a colazione, ma quasi tutti credono che condividere il pasto avrebbe un effetto positivo

La colazione è spesso definita quale pasto più importante della giornata, ma una nuova indagine da parte della “Hilton Breakfast Alliance” (attraverso cinque marchi alberghieri che servono collettivamente quasi 200 milioni di colazioni calde gratuite all’anno) ha scoperto che la colazione in America sarebbe il pasto più trascurato della giornata

La maggioranza degli americani (79%) ritiene che la colazione sia il pasto più importante e l’80% crede che una colazione condivisa possa dare il tono per la giornata. Infatti, l’89% degli americani crede che fare colazione con la famiglia o i propri cari sia una ricetta per una grande giornata e li farebbe sentire più felici (47%) e più soddisfatti (38%). Nonostante ciò, la maggioranza degli americani (56%) ammette di saltare la colazione più di ogni altro pasto. E purtroppo, meno di uno su 10 arriva a condividere il pasto del mattino con la famiglia o gli amici.

L’Hilton Breakfast Alliance porta avanti il proprio impegno per trasformare la colazione, da un’esperienza isolata, frettolosa e disconnessa a un’occasione piacevole per iniziare la giornata socializzando, ha dichiarato Bill Duncan, responsabile globale di Hilton.

“Ogni giorno nei nostri hotel, vediamo il legame che si fortifica quando familiari e amici fanno colazione insieme. È una grande opportunità per stare uniti e socializzare ”

Bill Duncan

Insomma, l’obiettivo del programma è chiaro: incoraggiare le persone a prendere l’impegno di godersi il pasto più importante della giornata con gli altri.

“Come molte persone, il mio pasto preferito è la colazione. Ma con orari folli, sembra che siamo sempre frettolosi, ecco perché con la mia famiglia assaporiamo davvero quelle mattine in cui trascorriamo del tempo significativo insieme a colazione”.

Brandi Milloy

Un altro suggerimento per fare colazione insieme? “i viaggi estivi sono il momento perfetto per prendere l’abitudine di iniziare la giornata con la colazione insieme. E per favore mettete via i vostri telefoni. “

Altri punti salienti del sondaggio condotto da Hilton riportano:

  • Il potere della prima colazione: quasi i due terzi (62%) dei genitori pensano che mangiare una colazione da seduti mentre sono in vacanza è il modo migliore per entrare in contatto con la famiglia – più che fare un’escursione ad un’attrazione locale, stare in spiaggia , fare escursioni o partecipare ad un evento sportivo o a un concerto.
  • Quasi tutti gli americani (95%) ammettono di fare qualche altra attività mentre fanno colazione. Quasi i due terzi (62%) rivelano che in genere utilizzano il proprio telefono o computer per controllare le e-mail e i social media (36%), guardare la TV (31%) o ascoltare musica o un podcast (21 %).
  • Asociali durante la colazione: quasi la metà (49%) degli americani ammette di sentirsi solitamente disconnessi con chi gli sta intorno a colazione e meno della metà (il 41%) afferma di avere conversazioni con le persone intorno a loro mentre fanno colazione.
  • Quattro su cinque (l’ottantuno per cento) ammettono che desiderano avere più opportunità di sedersi e fare colazione con le persone a cui tengono, ma l’87% degli americani crede che semplici cambiamenti possano farli sentire più connessi, come fare colazione insieme (44%), avere conversazioni più significative al tavolo della colazione (38%), non usare dispositivi digitali (38%).
  • Un discreto numero di genitori (l’ottanta per cento degli intervistati) sarebbero disposti a dare qualcosa per avere conversazioni più significative con i loro figli al tavolo della colazione, sia che si tratti di un’ora di sonno (58%), un anno di dolce (40%), TV (43%), smartphone (35%) o addirittura il 5% del loro reddito (15%).

Passare del tempo di qualità con gli altri per condividere semplicemente un pasto delizioso, niente di meglio che sedersi con gli altri a fare colazione.

Che si tratti di un viaggio di lavoro, di una vacanza in famiglia o di un altro tipo di soggiorno in hotel, la “Colazione Alliance” dei marchi Hilton offre esclusivi prodotti per la colazione e classici del mattino, in oltre 3.200 proprietà negli Stati Uniti:

  • Embassy Suites by Hilton: con la sua colazione preparata su ordinazione – comprese le omelette personalizzate – Embassy Suites soddisferà anche i palati più esigenti, i bambini e i loro genitori, in modo che possano trovare il tempo per ciò che conta davvero – connettersi con coloro che amano.
  • Hampton by Hilton: ha addirittra cambiato l’approccio nel proprio segmento alberghiero di riferimento proprio per servire una colazione gratuita e di qualità calda. Il marchio sta continuando a migliorare la propria esperienza introducendo una nuova esperienza di prima colazione in tutte le sue proprietà negli Stati Uniti e in Canada per tutta l’estate. I waffle freschi di Hampton che gli ospiti hanno conosciuto e amato avranno un aspetto completamente nuovo con la possibilità di creare quattro mini waffle individuali, insieme a deliziosi nuovi sapori tra cui Blueberry, Chocolate, Banana e Cinnamon Roll. La nuova colazione introdurrà anche frullati di yogurt greco e succhi pressati.
  • Tru by Hilton: un bar per la colazione “Top It” gratuito. Gli ospiti possono creare capolavori di Waffle con oltre 35 condimenti tra cui salutari, dolci e salati.
  • Homewood Suites by Hilton offre a tutti gli ospiti una colazione all’americana completa gratuita per iniziare la giornata. E per coloro che necessitano di un’ora in più per prepararsi o dedicarsi alla consueta seduta mattutina di yoga, o semplicemente vogliono rimanere in camera, Homewood Suites ha la possibilità di consegnare tutto il necessario per preparare la colazione nella cucina della propria camera.
  • Home2 Suites by Hilton è l’hotel dove tutti possono avere un compagno di colazione presso il tavolo comune. Gli ospiti possono gustare più di 400 combinazioni di colazione, tra cui panini per la colazione, waffle, fiocchi d’avena, frutta e cereali.

Il sondaggio “State of Breakfast Survey” di cui vi abbiamo parlato in questa pagina è stato condotto da Kelton Global tra 1.571 americani rappresentativi a livello nazionale di età superiore ai 18 anni, dal 9 al 12 aprile 2019, tramite un sondaggio online con un margine di errore complessivo del 2,5%.

Per ulteriori informazioni sul sondaggio sullo stato della colazione e per ulteriori informazioni su “Hilton Breakfast Alliance”, comprese le sue offerte gratuite per la colazione è disponibile il sito www.hiltonstateofbreakfast.com

Fonte e foto: Hilton newsroom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *