Gio. Lug 9th, 2020

AGGYNOMADI

Viaggiare Mangiare Pedalare

Red Velvet? La verità secondo Hilton..!

Hilton ha condiviso la ricetta per la famosa torta red velvet e per la precisione quella dello storico Waldorf Astoria di NYC.

La storia e la ricetta della vera Red Velvet

In occasione del National Cake Day, il 26 novembre 2018, Hilton ha condiviso la ricetta della famosa torta “al velluto rosso” e per la precisione quella dello storico Waldorf Astoria di NYC.

Prendi un boccone del passato e goditi questo dessert..!

La curiosa combinazione di questa torta rossa a strati con glassa bianca è sorprendente. Tuttavia, molte persone non riescono a individuare gli ingredienti e non sono consapevoli di come la Red Velvet sia diventata così popolare.
 
Mentre la vera origine del famoso dolce è in discussione, la sua popolarità può essere ricondotta al Waldorf Astoria di New York, dove la leggenda dice che lo chef aveva una ricetta che teneva segreta fino a quando un ospite gliela richiedeva. Un giorno, lo chef diede la ricetta all’ospite insieme ad una costosa fattura. Come ricompensa, l’ospite condivise la ricetta in lungo e in largo, aiutando la torta a farsi conoscere in tutti gli Stati Uniti e nel mondo per il suo colore rosso e il suo sapore ricco. Decenni dopo, le Red Velvet sono ormai onnipresenti e variegate: vanno dalla tradizionale torta, a quella con i biscotti, alle cups cake, alla variante gelato e persino alla torta ad imbuto.
 
Buon appetito!
 
Ricetta del Waldorf Astoria Red Velvet Cake
Gli ingredienti per la base:
 
3 once (85 gr) di cioccolato non zuccherato, tritato
2 cups (472 ml) di zucchero semolato
4 uova grandi
1 ½ cups (354 ml) di olio vegetale
1 cucchiaio e ½ di estratto di vaniglia
2 cups (472 ml) di farina per tutti gli usi
2 cucchiai e ¼ di bicarbonato di sodio
¼ di cucchiaino di sale
1 ½ libbre (680 gr) di barbabietole in scatola, scolate e purificate
1 cucchiaino di colorante alimentare rosso
 
Gli ingredienti per la glassa:
 
2 cups (472 ml) di panna pesante (ovvero la “heavy cream“)
12 once (340 gr) di crema di formaggio, a temperatura ambiente
12 once (340 gr) di formaggio al mascarpone
½ cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cup e mezza (354 ml) di zucchero a velo setacciato
 
Preriscaldare il forno a 350°F (circa 180°C). 
Imburrare tre teglie rotonde da 9 pollici (circa 23 centimetri) e rivestirle con carta da forno o carta oleata.

Per preparare la base

The Waldorf Astoria Cookbook
Sciogliere il cioccolato in una ciotola di metallo posta sopra una pentola di acqua bollente (o scioglierla in un microonde per 20-25 secondi). Nel frattempo, mettere lo zucchero, le uova, l’olio e la vaniglia nella ciotola di un miscelatore elettrico dotato di attacco a paletta e mescolare a bassa velocità per 2 minuti.
In una ciotola mescolare insieme la farina, il bicarbonato e il sale. Aggiungere gli ingredienti secchi alla miscela di uova e continuare a mescolare a bassa velocità, raschiando lungo i lati della ciotola con una spatola in modo che tutto sia ben incorporato. Aggiungere il cioccolato fuso a questa miscela e continuare a mescolare a bassa velocità. Aggiungere la purea di barbabietole e il colorante alimentare. Continuate a mescolare a bassa velocità fino a quando tutto è completamente amalgamato.
Distribuire uniformemente in 3 stampi separati e cuocere al centro del forno per 20-25 minuti o fino a quando il centro della torta non viene sollevato o quando uno stuzzicadenti inserito risulta pulito. Rimuovere le teglie dal forno e lasciarle raffreddare per 10 minuti quindi estraete i 3 strati lasciateli raffreddare completamente.
 
Per preparare la glassa

Versare la crema in una piccola ciotola e montare a morbidi picchi. Mettere da parte nel frigorifero. Mettere la crema di formaggio nella ciotola di un miscelatore elettrico dotato di un attacco a paletta e mescolare a bassa velocità fino a quando non è morbido e liscio. Aggiungere il mascarpone e continuare a mescolare a bassa velocità fino a quando i formaggi non sono ben combinati. Aggiungere la vaniglia e lo zucchero a velo e mescolare fino a quando tutto è appena combinato. Spegnere il mixer e piegare a mano la panna montata con una spatola. Conservare in frigorifero fino al momento di assemblare.

Per assemblare

Usando un coltello seghettato, tagliare la parte superiore di ogni strato di torta in modo che sia piatta. Posiziona il primo strato su una tortiera o su un piatto da portata e aggiungi un po ‘di glassa. Ripeti fino a quando tutti e tre gli strati non sono ricoperti di glassa, quindi ghiaccia la parte superiore e i lati della torta. Conservare la torta in frigorifero fino al momento di servire.

Fonte: Hilton News Room & The Waldorf-Astoria Cookbook

TAGS #pasticceria #pasticcerie #ricetta #ricette #dolci #dolce #redvelvet #torte #torta #dessert #desserts #bakery #boulangerie #patisserie #bakeoff #hotel #hotels #hilton #cake #cakes #mangiare #cucina #cucinare