Sab. Set 19th, 2020

AGGYNOMADI

Viaggiare Mangiare Pedalare

Giappone – Tokyo: Chiyoda, Akihabara e Kanda.

Un Izakaya tra le vie di Tokyo (foto aggynomadi)

Jpeg

COSA FARE E VISITARE A TOKYO - Una giornata di turismo attraverso tre quartieri popolari della capitale giapponese: Chiyoda, Akihabara e Kanda. Dai giardini del Palazzo Imperiale agli Anime e Manga e molto altro ancora.

La giornata di oggi vi porterà ad attraversare più quartieri. Tenetevi pronti perché ci sarà da camminare e, secondo noi, ne varrà davvero la pena. Il punto di partenza del vostro quarto giorno di vacanza è la stazione della Tokyo Metro di Jimbocho.

JIMBOCHO – In questo quartiere troverete numerosi negozi di libri nuovi, usati e a basso costo, libri rari o da collezione. Ma anche stampe di ogni tipo e dischi più o meno rari. Dicevamo prima che partirete dalla Stazione di Jimbocho e percorrendo Yasukuni-dori verso ovest troverete il National Showa Memorial Museum e subito dopo l’ingresso del Kudanzaka Park che vi aprirà le porte sulla strada verso il Palazzo Imperiale di Tokyo.

Chidorigafuchi e Palazzo imperiale – Sia il Kudanzaka che il Chidorigafuchi sono due parchi nei quali camminare rilassandosi ascoltando i rumori della vegetazione, dei ruscelli e degli animali che li abitano. Per quanto siano due parchi differenti, sono effettivamente collegati l’uno all’altro ed infatti guardando la mappa di Tokyo vi sembrerà di visitare un unica zona verde. Nel periodo della fioritura dei ciliegi, qui troverete dei veri e propri quadri per i vostri occhi. E potrete scegliere se noleggiare una piccola barca per fare una romantica gita nei canali che circondano il parco con i petali dei fiori di ciliegio che faranno da scenografia naturale. Oltre la natura vi attende il Palazzo dell’Imperatore del Giappone che tranne in occasioni particolari è in parte visitabile insieme ai giardini imperiali.

Tokyo Station – Dal Palazzo Imperiale, vi consigliamo di percorrere Gyoko-dori e con una breve camminata sarete a Tokyo Station. Qui, a parte tanti centri commerciali, c’è davvero poco da visitare. Ma la tappa è obbligata per la classica foto davanti alla vecchia stazione di Tokyo che è stata ristrutturata.

PRANZO E DOPO PRANZO – In premessa vi abbiamo detto che sarebbe stato un tour circolare e cosi sia..! Lasciata Tokyo Station, seguirete la strada che vi porterà nuovamente verso Jimbocho (o meglio in una zona di confine tra Jimbocho, Kanda e Akihabara) a consumare il vostro pranzo. Oggi mangerete uno dei migliori Tsukemen (Ramen Scomposti) del Giappone da Tsujita. Finito l’abbondante e succulento ramen è il caso di rimettersi in marcia. Questa zona di Jimbocho offre tanti negozi di articoli sportivi e di strumenti musicali che, dopo le librerie, sono i segni distintivi che rendono popolare questo quartiere ai cittadini di Tokyo.
Sulla strada per Akihabara vi consigliamo di fare un salto all’Olimpyc Market dove potrete acquistare tanti prodotti tipici giapponesi e anche da questa fornitissima Parafarmacia e Drogeria per acquistare prodotti per il make-up e la cura della persona che in Giappone sono al top..!

Clicca qui per sfogliare “Giappone sette giorni a Tokyo” La nostra guida gratuita per la tua vacanza di una settimana nella capitale giapponese.

AKIHABARA – Dovrebbe essere pomeriggio quando arriverete ad Akihabara il quartiere di Tokyo frequentato dagli appassionati di anime, manga e videogiochi. La zona è nota anche per la presenza di decine di negozi di informatica ed elettronica dove, sia nuova che usata, troverete qualsiasi cosa voi cerchiate. Tra le catene di elettronica, vi segnaliamo Yodobashi Multimedia Akiba (uno dei negozi di elettoronica più grandi e famosi al mondo) e Bic Camera.

Akihabara va visitata dalle prime luci della sera fino alle 21 circa quando le luci dei megaschermi e delle insegne rimangono accese ma i negozi chiudono ed il quartiere si spopola.

MAID CAFE – Passeggiando per Chuo-dori e per le vie secondarie di Akihabara incontrerete ragazze vestite da cameriera o in altri abiti caratteristici degli anime giapponesi che vi inviteranno ad accedere ad uno dei tantissimi maid café, i localdi d’intrattenimento dove vengono serviti dolci e bevande e vanno in scena dei brevi spettacoli musicali. Tra i tanti, vi segnalimo i più noti: Maidreamin e @HomeCafe.

Akihabara (foto aggynomadi)

ANIME & MANGA – Imperdibili per gli appassionati: il Tokyo Anime Center, luogo in cui si volgono anche mostre e convegni; Radio Kaikan e Mandarake Complex che sommati contano circa 20 piani di giocattoli, figurine, fumetti, oggetti da collezione, memorabilia e rarità di ogni genere. E se non bastasse potrete fare un salto anche da Volks Hobby Paradise.

VIDEOGAME – Per gli appassionati di videogiochi, le tappe obbligate sono: il
Sega Akihabara Building, la Taito Station e Super Potato.

Un giro con Super Mario Kart (foto aggynomadi)

Per gli amanti degli Action Figure vi consigliamo di visitare uno dei tanti negozi della catena Liberty

MANGIARE AD AKIHABARA – Vi consigliamo alcune utili opzioni per fare una cena o semplicemente consumare uno spuntino ad Akihabara.

  • Ikinari Steak – Questa steakhouse in stile giapponese la trovate un po dappertutto a Tokyo e in Giappone. E’ un ottima alternativa per una cena a base di carne. A pranzo uno speciale menù prevede prezzi ribassati e dei particolari set che includono riso ed insalata;
  • Taiyaki Kanda Daruma – Qui potrete assaggiare i tipici dolcetti a forma di pesciolino ripieni di anko la tipica marmellata giapponese di fagioli azuki;
  • Yayoiken Kanda North – Uno dei tanti punti di ristoro sparsi in tutto il Giappone dove viene servito il tipico pasto Teishoku. Questo ristorante, da noi soprannominato “Il Pulito” è uno dei nostri preferiti insieme a Yayoiken Higashi Ueno. Provatelo almeno una volta..!
  • PABLO Mini – Che sia una piccola o una grande torta al formaggio, da Pablo avrete l’imbarazzo della scelta di cheesecake.

Vai a Tokyo? Prenota qui il tuo trasferimento dagli aeroporti di Haneda o Narita

Fonte e foto: aggynomadi

TAGS: #Giappone #Tokyo #Osaka #Kyoto #Sapporo #viaggi #viaggio #viaggiare #viaggiatori #viaggiatore #viaggiando #vacanza #vacanze #turista #turisti #turistico #turismo #guidaturistica #7giorniatokyo #settegiorniatokyo #cosafareatokyo #cosavedereatokyo #travel #travelblog #travelblogger #travelblogging #food #foodblog #japan #japanese #japanesefood #japantravel #traveller #ramen #sushi #mathca #te #noodle #tempura #giapponese #giapponesi #mipiaceilgiappone #giapponemonamour #giappotour #viaggiingiappone #viaggiatokyo #viaggioatokyo #templi #asakusa #meiji #ueno #akihabara #maidcafe #panda #samurai #sumo #dondake #marcotogni #marchinoingiappone #federiconorsa #yuriko #yurikotiger #sebastianoserafini #italiagiappone #giapponeitalia #jal #japanairlines #ana #allnipponairlines #aeroporto #aeroporti #haneda #narita #vivigiappone #davidebitti #giovannirattacaso #calabreseinoriente #jr #japanrailpass #japanpass #andreasecco #paolofromtokyo #onlyinjapan #guidatokyo #guidagiappone #travelguide #japantravelguide #touristicguide #10cosedavedereatokyo #maiko #gheisha #yakiniku #yakitori #Asia #viaggiinAsia #onsen #CosedafareaTokyo #cosedavedereatokyoin3giorni #cosedavedereatokyoin4giorni #cosedavedereatokyoin5giorni #cosedavedereatokyoin6giorni #cosedavedereatokyoin7giorni #cosedafareatokyoin2giorni #cosedafareatokyoin3giorni #cosedafareatokyoin4giorni #cosedafareatokyoin5giorni #cosedafareatokyoin6giorni #cosedafareatokyoin7giorni #lavaligiarossa #travelstales #su-goi #skysanner #sognandoilgiappone #viaggi-lowcost.info #notizie.it #ripadvisor #traveladvisor #jrailpass.com