L’idrogeno per fornire energia agli hotel

L’iniziativa di Iberostar


Chi ci legge periodicamente, sa bene che già da tempo abbiamo dato ampio spazio a tante iniziative attente all’ambiente in tema di viaggiare, mangiare e pedalare. Oggi è il turno dell’idrogeno e dell’ambiziosa iniziativa avviata dal Gruppo Iberostar.

La catena alberghiera Iberostar ridurrà le emissioni in tutti i suoi hotel a Maiorca attraverso il consumo di idrogeno rinnovabile, che sarà prodotto presso l’impianto di idrogeno di Lloseta a Maiorca
GREENH2CHAIN® ACCIONA. L’energia garantirà l’origine rinnovabile dell’idrogeno attraverso la sua piattaforma pionieristica con tecnologia blockchain.

INNOVAZIONE

L’accordo fa parte della strategia del governo delle Baleari per il turismo sostenibile ed è finanziato dall’UE attraverso il progetto di innovazione Green Hysland
Iberostar Group, ACCIONA Energía ed Enagás hanno firmato un accordo in base al quale il gruppo alberghiero, azienda internazionale leader nel turismo responsabile, diventerà il primo consumatore di idrogeno rinnovabile nel settore turistico spagnolo. L’accordo prevede la fornitura di idrogeno verde agli hotel del Gruppo Iberostar a Maiorca, riducendo tra il 2% e il 5% il consumo di gas naturale negli hotel della compagnia. Questo nuovo accordo è una pietra miliare nella strategia della catena alberghiera per raggiungere la neutralità carbonica entro il 2030.

Questo idrogeno pulito sarà prodotto nel primo impianto di idrogeno rinnovabile della Spagna, situato nel comune di Lloseta (Maiorca). L’idrogeno rinnovabile fornito ridurrà il consumo di energia derivata da combustibili fossili da parte del Gruppo Iberostar nei suoi stabilimenti. L’origine rinnovabile della fornitura contrattuale sarà garantita anche da ACCIONA Energía, che garantirà la tracciabilità dell’energia attraverso la sua piattaforma tecnologica blockchain GreenH2Chain®. Questo strumento consentirà al Gruppo Iberostar di quantificare, registrare e monitorare il consumo di idrogeno rinnovabile, che verrà iniettato nel suo mix di fornitura di gas, favorendo la decarbonizzazione dei suoi hotel a Maiorca. Questo, a sua volta, contribuisce allo sviluppo di un modello di turismo sostenibile nelle Isole Baleari.

L’accordo prevede la vendita tra le 5 e le 10 tonnellate di idrogeno a Iberostar, delle oltre 300 tonnellate di idrogeno verde da produrre complessivamente a Lloseta, oltre alle Garanzie di Origine che verranno assegnate al gruppo. Il progetto industriale strategico Lloseta fa parte dell’iniziativa Power to Green Hydrogen Mallorca del governo delle Baleari, sviluppata da ACCIONA Energía, Enagás, IDAE e Cemex con la collaborazione di Redexis.

PIANO DI SOSTENIBILITÀ

Il Gruppo Iberostar ha stabilito i propri obiettivi 2030, in linea con l’Agenda delle Nazioni Unite, sulla base di politiche di economia circolare e con l’obiettivo di diventare senza rifiuti e responsabile al 100% nella sua catena di approvvigionamento entro il 2025 e carbon neutral entro il 2030. Il gruppo prevede inoltre di proteggere e migliorare gli ecosistemi che circondano i suoi hotel, compensando almeno il 75% delle emissioni attraverso soluzioni di carbonio blu entro il 2030.

“Questo accordo ci consente di guidare la transizione energetica nel settore alberghiero facendo progressi con la nostra Agenda 2030, un impegno che mira ad aumentare il consumo di energie alternative più efficienti e rispettose dell’ambiente negli stabilimenti del gruppo a livello globale. Attraverso la nostra Ondata di cambiamento movimento, promuoviamo iniziative innovative di economia circolare che ci posizionano come esempio principale nel turismo responsabile “, ha affermato Gloria Fluxà, vicepresidente e CSO di Grupo Iberostar.

“L’impegno del Gruppo Iberostar ci consente di avanzare nello sviluppo di una nuova tecnologia, l’idrogeno verde, che ha un ruolo di primo piano nella nuova generazione di energie rinnovabili. È fondamentale per le aziende di diversi settori economici fare un salto di qualità verso un basso economia del carbonio”, ha affermato Rafael Mateo, CEO di ACCIONA Energía.

“Grazie al nostro impegno per la decarbonizzazione e a progetti come questo, Enagás si è posizionata tra le aziende leader mondiali nell’azione per il clima. Lavoriamo da due anni all’iniziativa Green Hysland, che coordiniamo, e che include questo Potere di Progetto Green H2 Mallorca. Green Hysland è un’iniziativa pionieristica in Europa che sta andando avanti per diventare realtà il prima possibile”, ha evidenziato Marcelino Oreja, CEO di Enagás, che ha aggiunto che “in Enagás ci impegniamo per essere carbon neutral entro il 2040 e abbiamo ridotto le emissioni del 63% dal 2014. Inoltre, l’azienda sta promuovendo 55 progetti di gas rinnovabile -34 idrogeno verde e 21 biometano-, con più di 50 partner”.

Con questo accordo, Iberostar Group diventa uno dei pilastri centrali del progetto European Green Hysland, un progetto di innovazione che mira a promuovere un ecosistema di idrogeno verde a Maiorca, fungendo da esempio per altre isole. Oltre al suo utilizzo finale nel settore turistico, il progetto Green Hysland prevede l’utilizzo dell’idrogeno verde per la generazione di calore ed energia negli edifici pubblici e commerciali e la creazione di una stazione di rifornimento per autobus urbani e veicoli commerciali dell’ultimo miglio.

Il consorzio del progetto Green Hysland comprende un totale di 30 partner provenienti da 11 diversi paesi (9 dei quali dall’UE, Cile e Marocco), dei settori industriale, scientifico e pubblico. L’impresa comune per le celle a combustibile e l’idrogeno (FCH JU) della Commissione europea cofinanzia il progetto con una sovvenzione di 10 milioni di euro fino al 2021-2025.

Il cuore del progetto europeo Green Hysland è il progetto industriale Power to Green Hydrogen Mallorca sviluppato da ACCIONA ed Enagás in collaborazione con IDAE, Cemex e Redexis. Power to Green Hydrogen Mallorca include la costruzione di un impianto di elettrolisi per produrre più di 300 tonnellate di idrogeno rinnovabile. L’impianto sarà alimentato da due impianti fotovoltaici situati a Petra e Lloseta, già in costruzione.

Fonte e foto: Iberostar Press Room

TAGS: #viaggiare #viaggi #viaggio #viaggiatori #viaggiatore #turismo #vacanza #vacanze #hotel #hotels #resort #resorts #travel #travelblog #traveller #travelblogger #turista #turisti #Iberostar #Acciona #Maiorca #Mallorca