Mar. Giu 2nd, 2020

AGGYNOMADI

Viaggiare Mangiare Pedalare

Il viaggio di Yari e Cherie

Yari Ghidone e Cherie (Youtube)

Yari Ghidone e Cherie (Youtube)

VIAGGI DI VITA - La storia di un viaggio nella vita di ogni giorno di un ragazzo piemontese e del suo cane.

La storia che vi apprestate a leggere, e se vorrete a vivere ogni giorno insieme ai protagonisti, potrebbe essere tranquillamente paragonata alla serie di racconti di Cécile Aubry dove viene narrata l’amicizia tra un bambino e un cane da montagna dei Pirenei. In effetti, non siamo poi così geograficamente lontani e ,in questi giorni, se ci spostiamo a sud-est in qualche sommità delle Alpi piemontesi potremmo raccontarvi la storia di una amicizia tra un ragazzo piemontese e un cocker di razza col pedigree.

A raccontarvi quest storia non saremo di certo noi, ma gli stessi protagonisti che ogni giorno da qualche anno la vivono a bordo di un camper.

Dall’Italia, alla Francia, ed ancora navigando in Corsica con un volo in parapendio sulla via del sale ed a camminare su mille altre strade fino alle Alpi piemontesi dove si sono ritrovati, bloccati, a vivere questo periodo di quarantena forzata causata dalla pandemia dovuta alla diffusione del nuovo corona virus.

Tra pipì e pupù, i protagonisti di questo viaggio vivono la vita di ogni giorno attraverso poche cose, un fuoco, gli sguardi, il cielo, l’acqua, la pioggia, il profumo del mare e quello dell’aria, perché anche l’aria ha un profumo: basta cercarlo. Qualche detrattore sociale, ma soprattutto molti amici incontrati sulla strada. Piccoli gesti: una banana, dei cioccolatini o ancora un sacco di panni sporchi lavati, una stroppata per tirarti fuori dalle panne e molto altro ancora.

La loro giornata inizia con un caffè e si conclude quasi sempre davanti ad un fuoco. All’alba, il suono -rigorosamente ASMR- di un rito che giorno dopo giorno si ripete: la preparazione del caffè con una piccola moka Bialetti, uno sguardo al di la del finestrino, il portellone che si apre e Cheriè che, rigorosamente anticipando Yari, lascia felice il Ducatone dopo una notte al fianco del suo fidato compagno di vita.

Se deciderete di mettervi sulle loro tracce, insomma di seguirli, abituatevi a termini/marchi strettamente camperistici come vebasto, truma, dometic e ad uno stile di vita “grezzo”, come lo definisce lo stesso Yari. Alla pizza ed altre preparazioni culinarie cotte nel forno olandese di Kenley. Al rutto “libero” di un ragazzo classe 92 che crede fortemente in ciò che sta facendo e dal quale traspirano tanti sani e buoni principi. Prendetelo così com’è, anzi vi diamo un consiglio, in quest’era dov’è possibile interagire, limitatevi a fare gli spettatori: sarà più bello, credeteci..!

Oggi qui Domani là
Io vado e vivo così
Senza pene Vado e vivo così
Casa qui Io non ho
Ma 100 case io ho
Oggi qui Domani dove sarò
Qui e là Io amo la libertà
E nessuno Me la toglierà mai
Mi piace stare così

Aina Diversi (1967)

Nel 1967, Aina Diversi scrive il suo testo più noto, che vi abbiamo appena citato, quello per la cover della canzone Holy cow portato al successo in Italia da Patty Pravo. Il testo, così come per citarne solo alcuni: la mia libertà del Maestro Franco Califano o ancora Cammina Cammina dei Nomadi, potrebbero essere esemplificativi della strada che Yari ha deciso di seguire quando ha abbandonato la vita in città ed il suo lavoro in un negozio di fumetti.

Un dipinto a tinte chiare, forti e miste dei nostri giorni. Con un chiaro legame tecnologico. Non è il primo, né tanto meno l’ultimo tentativo di “cambiare” a cui giornalmente assistiamo. Definirlo tentativo è sbagliato? Forse si, forse no. Solo il tempo potrà dirglielo a quei due lassù nelle montagne a bordo di una scatola di metallo, coi pannelli solari sul tetto, e quattro cerchi di gomma.

Nomadi digitali? Secondo noi Yari e Cheriè sono dippiù, molto dippiù: Un Viaggio di Vita..!

aggynomadi

Dove trovarli sul Web?

Fonte e foto: Canale YouTube di Yari Ghidone

TAGS: #camper #viaggiare #campeggio #viaggi #montagna #parapendio #camping #tenda #trekking #running #viaggio #viaggiatore #YariGhidone #Cherie #viaggiatori #traveller #travelling #TravelBlog #TravelBlogger #TravelBloggin #vacanza #vacanze #backpacker #backpacking #zainoinspalla #campeggiare #bike #biker #food&travel