Dom. Ago 9th, 2020

AGGYNOMADI

Viaggiare Mangiare Pedalare

Giro d’Italia Virtuale, tra ciclismo e solidarietà

Giro d'Italia Virtuale by Enel (foto RCS Sport)

Giro d'Italia Virtuale by Enel (foto RCS Sport)

CICLISMO DA CASA - 5 squadre maschili UCI e la nazionale italiana di ciclismo maschile si sfideranno nella Corsa Rosa virtuale insieme a una serie di ex-professionisti e appassionati di ciclismo provenienti da tutto il mondo. L'evento, patrocinato da 6 brand, vedrà gli atleti in sella ai loro smart trainer due volte a settimana per affrontare 7 tappe virtuali del Giro. L'evento prevede un programma di solidarietà a favore della Croce Rossa Italiana.

RCS Sport invita i ciclisti amatoriali di tutto il mondo a unirsi ai loro eroi del ciclismo, di ieri e di oggi, nelle gare sette del Giro d’Italia Virtual, che si svolge dal 18 aprile al 10 maggio. Tra i partecipanti: sei squadre maschili (Astana Pro Team, Bahrain-Mclaren, Movistar Team, Jumbo – Visma e Bardiani CSF Faizanè), alcuni professionisti e Under 23 della nazionale italiana di ciclismo, e diversi famosi ex professionisti come Ivan Basso, Stefano Garzelli, Alessandro Ballan, Claudio Chiappucci, Andrea Tafi, Stefano Allocchio e Alessandro Bertolini. 

Tra i professionisti in gara: Primoz Roglic e Jakob Fugl. Inoltre, il CT della Nazionale italiana di ciclismo Davide Cassani ha convocato anche alcuni dei più forti ciclisti italiani alla competizione, tra cui Elia Viviani, Alberto Bettiol, Davide Formolo, Matteo Trentin, Diego Ulissi e Sonny Colbrelli.

LA CORSA ROSA IN ROSA

Al via anche 3 squadre professionistiche femminili (Trek-Segafredo, Movistar Team Women, Astana Women’s Team) e la nazionale italiana di ciclismo femminile che si sfideranno nella Pink Race, una competizione separata di classifica femminile riservata alle cicliste professioniste. Tra le partecipanti vi sono Letizia Paternoster (campionessa Under-23 European Road con 15 medaglie d’oro maturate sia ai Campionati del Mondo che all’Europeo su pista), Elisa Longo Borghini (vincitrice del Bianche Donne 2017 e tre volte campionessa nazionale italiana a cronometro), Lizzie Deignan (2015 Road World Champion) ed Ellen Van Dijk (vincitrice del Tour of Flanders nel 2014).

LE CLASSIFICHE

La Corsa Rosa virtuale sarà caratterizzata da una classifica generale individuale maschile e femminile per piloti amatoriali, che assegnerà la Maglia Rosa ad entrambi i vincitori, così come la Maglia Bianca al miglior giovane. I partecipanti si contenderanno anche il Garmin Award.

I risultati di ogni tappa e la classifica generale dell’evento saranno pubblicati ogni martedì e venerdì sul sito www.giroditalia.it. Inoltre, ogni sabato, domenica, mercoledì e giovedì sarà disponibile una trasmissione dal vivo post-gara da guardare tramite le piattaforme di social media del Giro (YouTube, Instagram e Facebook), con le interviste ai protagonisti della gara.

Le Tappe

Tappa 10 – da sabato 18 a martedì 21 aprile
SANSALVO > TORTORETO 

Tappa 12 – da mercoledì 22 a venerdì 24 aprile
CESENATICO > CESENATICO (NOVE COLLI) 

Tappa 16 – da sabato 25 a martedì 28 aprile
UDINE > SAN DANIELE DEL FRIULI (1 giro del circuito finale della tappa)

Tappa 17 – da mercoledì 29 aprile a venerdì 1 maggio
BASSANO DEL GRAPPA > MADONNA DI CAMPIGLIO

Tappa 18 -da Sabato 2 a Martedì 5 Maggio
PIN-OLO – LAGHI DI CANCANO (Parco Nazionale dello Stelvio)
 

Tappa 20 – da mercoledì 6 a venerdì 8 maggio
ALBA > SESTRIERE 

Tappa 21 – da sabato 9 a domenica 10 maggio
CERNUSCO SUL NAVIGLIO > MILANO ITT TISSOT

Solidarietà

Il Giro d’Italia Virtuale, raccoglierà fondi per la Croce Rossa Italiana ed è stato creato in collaborazione con Enel (partner principale dell’evento), Garmin Edge e Tacx. La gara è anche ufficialmente patrocinato da Castelli, Bianchi e NAMEDSPORT. 

RCS Sport sta promuovendo un’iniziativa di raccolta fondi a sostegno della Croce Rossa Italiana. Le donazioni potranno essere effettuate attraverso il portale Rete del Dono www.retedeldono.it/giro. Le donazioni effettuate attraverso il portale fino al 10 maggio consentiranno all’organizzazione umanitaria di continuare a lavorare in prima linea nell’emergenza Covid-19, offrendo aiuti al primo soccorso, screening del virus e sostegno psicologico e logistico tra le altre attività di vitale importanza nella lotta contro l’epidemia. La campagna di raccolta fondi è stata resa possibile da Rete del Dono – partner di lunga data di RCS Sport. Solo nelle ultime settimane, Rete del Dono ha attivato più di 70 campagne di raccolta fondi volte a combattere l’emergenza Covid-19.

Oltre a sponsorizzare l’evento, Castelli si è impegnata anche a donare 5 euro alla Croce Rossa Italiana per ogni #Giro102 Race Jersey acquistata attraverso il proprio sito web castelli-cycling.com

Info e come registrarsi?

Per provare l’emozione del Giro d’Italia Virtual, i partecipanti avranno semplicemente bisogno di un account Garmin Connect per iscriversi gratuitamentewww.garminvirtualride.com/it. Dopo la registrazione, potranno caricare i file GPX delle sette tappe del Giro d’Italia Virtual e installarli sul loro ciclocomputer Garmin Edge. Inoltre bisognerà essere dotati di uno smart trainer di nuova generazione come quelli offerti da Tacx, o qualsiasi altra marca di trainer intelligente interattivo con caratteristiche simili, per connettersi con la loro bicicletta. 
Iscrivendosi all’evento si potrà prendere parte a tutte e sette le tappe del Giro d’Italia Virtual. La registrazione è suddivisa in quattro categorie distinte: ‘Amateur’, ‘Legends’, ‘Pro’ e ‘Woman’ – ognuna con la propria classifica. Il portale di registrazione sarà disponibile in quattro lingue, mentre il regolamento ufficiale dell’evento è accessibile sia in inglese che in italiano.

Cosa aspettate? Buon Giro d’Italia a tutti..!

Fonte e foto: RCS Sport Media Press

TAGS: #GIROVIRTUAL #Garmin #GarminConnect #Tacx #Garzelli #Moser #Giro #Giroditalia #Giro2020 #Giroditalia2020 #Sagan #Carapaz #PeterSagan #RichardCarapaz #Bora #Movistar #Cycling #RACE #Cyclisme #UCI #Cyclisme #Ciclismo #Cyclinglife #bicicleta #bicicletta #velo #tour #letour #tourdefrance #vuelta #lavuelta #Hungary #Budapest #Ungheria #Ungherese