Mar. Set 22nd, 2020

AGGYNOMADI

Viaggiare Mangiare Pedalare

Perché una bici elettrica?

e-bike KTM (foto Lukàss Gàbor)

e-bike KTM (foto Lukàss Gàbor)

CICLOTURISMO & CICLO AMATORI - Oggi cercheremo di capire perché le bici elettriche (ebike, a pedalata assistita) stanno conquistando il mercato, i ciclisti e la gente di ogni ordine e grado.

Le bici elettriche (o e-bike) sono sempre più popolari e con il recente Bonus Mobilità del Governo ancora più accessibili per i cittadini Italiani. Consentono una pedalata più agevole, soprattutto per coloro che sono avanti con l’età, e favoriscono l’esplorazione e la vita all’aria aperta. Grazie ad una bici a pedalata assistita si possono percorrere distanze più lunghe, affrontare colline e salite e pedalare agevolmente su terreni più difficili.

Con una e-bike, puoi goderti di più la pedalata e mettere da parte più energie per esplorare ed ammirare l’ambiente circostante.

e-bike KTM (foto Lukàss Gàbor)
e-bike KTM (foto Lukàss Gàbor)

Come dicevamo, la pedalata assistita agevola alcune tipologie di ciclisti consentendo inoltre alle persone con difficoltà fisiche di pedalare tra parchi e sentieri. Una e-bike può consentire di stare al passo con un gruppo di ciclisti a qualcuno che altrimenti dovrebbe rimanere a casa. La pedalata assistita di una e-bike può aggiungere anni di divertimento per gli appassionati di ciclismo che invecchiano. Una e-bike è anche un’opzione di trasporto ragionevole in molte circostanze, spingendo alcuni ciclisti a lasciare l’auto a casa.

I recenti progressi della tecnologia rendono le bici elettriche una scelta eccellente per chiunque!

Nonostante tutti questi vantaggi, l’uso di biciclette elettriche non è privo di controversie, soprattutto quando si tratta di parchi nazionali e altre aree pubbliche. I critici sostengono che le e-bike aumenteranno il traffico sui sentieri e consentiranno a più ciclisti di raggiungere sempre più aree remote fuori città a scapito dell’ambiente naturale.

Ci sono preoccupazioni per quanto riguarda il peso e la velocità di queste bici e l’impatto che ciò avrà sulla durabilità e sulla manutenzione di strade, sentieri e piste ciclabili.

C’è anche una discussione filosofica sull’ubiquità dei motori e sull’importanza di preservare delle aree ambientali non motorizzate. Dato che queste domande continuano a essere discusse nelle politiche in evoluzione della mobilità eco-sostenibile, una cosa è chiara: i ciclisti delle bici elettriche popolano sempre di più strade, piste ciclabili e sentieri dei parchi nazionali..!

Bici elettriche (foto Amazon)
Bici elettriche (foto Amazon)

E voi come la pensate? Fatecelo sapere nei commenti in fondo a questa pagina. Grazie!

Fonte e foto: Quietkat e Lukàss Gàbor

TAGS: #bonus #bici #bonusbici #bonusmobilità #ebike #ebikes #e-bike #e-bikes #ebiker #ebikers #pedalataassistita #bicielettrica #bicielettriche #bicicletta #biciclette #pedala #pedalare #ecomobilità #urbanmobility #mobilitàsostenibile #ciclismo #cicloturismo #cycling #cyclinglife #cyclisme #pedalando #ciclisti #ciclista #MTB #MountainBike #Bike #minambiente #ministeroambiente #trasporti