Grecia - Rodi akropoli-lindou

Rodi, in Grecia è l’isola più grande del Dodecaneso

VIAGGIARE – L’isola di Rodi si trova nel Mar Egeo Meridionale. È la più grande isola del Dodecaneso e la quarta della Grecia dopo Creta, Evia e Lesbo (Lesbo). Ha una lunga storia, un ricco ambiente naturale, bellissime spiagge e moderne strutture turistiche, elementi che l’hanno resa per decenni una delle mete turistiche più apprezzate sia a livello nazionale che mondiale.

L’isola di Rodi è oblunga e ha la forma di un bordo di lancia. Situata a circa 460 chilometri a sud-est di Atene, 380 km a ovest di Cipro e 18 km a sud-ovest della Turchia. La sua lunghezza è di 77 km, larghezza 37 km e superficie totale di 1.401 chilometri quadrati (1.408.749 acri). Ha 253 chilometri di costa. L’isola può essere descritta come montuosa con le montagne più alte l’Attavyros (1210 metri), l’Artamytis (825 metri) e il Profeta Ilia (800 metri).

La popolazione dell’isola di Rodi secondo l’ultimo censimento ammonta a 117.007 abitanti.

Rodi - La spiaggia di Paralia Ialisou
Grecia – Rodi, la spiaggia di Paralia Ialisou

Le spiagge di Rodi

Con la “Bandiera Blu” che sventola sulla maggior parte delle spiagge e delle coste dell’isola, Rodi viene premiata ogni anno con il maggior numero di “bandiere blu” rispetto a molte altre destinazioni turistiche della Grecia.

Nel 2022 Rodi ha ricevuto 55 bandiere blu.

rhodes.gr

L’istituzione “Bandiera Blu” fa parte di un programma internazionale coordinato dalla Società ellenica per la protezione della natura (EEPF). È un simbolo di qualità ambientale riconosciuto a livello internazionale, che dal 1987 è stato assegnato a tutte le coste e ai porti turistici che soddisfano i suoi severi requisiti.

Un litorale deve possedere l’ottima qualità delle acque di balneazione richiesta ed inoltre soddisfare i 32 severi criteri relativi a pulizia, organizzazione, informazione, sicurezza dei bagnanti e dei visitatori, tutela del patrimonio naturale costiero e costiero e allo stesso tempo consapevolezza ambientale.

Cibo e Bevande

La maggior parte delle ricette tradizionali di Rodi hanno le loro radici nella Rodi Dorica, i giorni in cui il cereale aveva un posto speciale nella dieta dei Rodi. L’ateniese nel suo “deipnosofistai” dice che i rodi all’inizio della cena portavano il pane tra loro l'”Escharity” (una torta all’olio d’oliva, qualcosa come l’odierno “pancake al miele”), e un altro pane era chiamato “atavyritis”

Nell’antica Rodi, la zuppa di pesce era particolarmente apprezzata.

Il fatto che i prodotti del mare avessero un posto molto limitato nella dieta tradizionale indica che le ricette si sono formate durante il tardo medioevo e l’età moderna, quando la navigazione a Rodi è diminuita a causa di circostanze storiche e ha indirizzato gli abitanti dell’isola verso l’agricoltura e l’allevamento di animali.

Ci si imbatte in alcune delle abitudini alimentari dei Rodi in molte regioni mediterranee come l’Asia Minore e l’Italia meridionale, che riflettono gli antichi legami familiari e i contatti che Rodi aveva con loro. La cucina greca non è stata utilizzata solo per la soddisfazione di bisogni biologici ma per rafforzare le relazioni socio-culturali con persone e gruppi diversi.

Tuttavia, alcuni cibi hanno carattere iniziatico o religioso, come le ricette di carne, pesce e dolci che circondano fidanzamenti, matrimoni, battesimi e festività religiose come Pasqua, Natale e l’Assunta (15 agosto).

Dato che Rodi è sempre stata un crocevia di culture, il gusto e gli elementi nutrizionali derivano dall’Asia, dall’Europa e dall’Africa. La base della cucina di Rodi era sempre il grano e le olive, mentre la maggior parte dei prodotti alimentari proveniva dall’agricoltura e dalla pesca dell’isola.

Oggi le delizie culinarie di Rodi si basano sulle prelibatezze del mare, insalate create da nuovi prodotti come avocado, rucola e dragoncello coltivati ​​sull’isola e carni cucinate con nuove ricette moderne.

Informazioni utili

L’isola di Rodi è raggiungibile sia via aerea che via mare. Rodi ha un aeroporto internazionale, “Diagoras”, situato a Paradisi, a 15 km dalla città di Rodi.

Gli abitanti di Rodi, oltre alla lingua greca, parlano principalmente inglese, e molti di loro conoscono altre lingue come tedesco, francese, italiano, spagnolo, russo.

La moneta ufficiale è l’euro. Ora solare: UTC / GMT +2 ore Ora legale: UTC / GMT +3 ore

A Rodi il tempo è sereno e soleggiato tutto l’anno. Le temperature massime e minime mensili sono le seguenti:

JanFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDec
C Min 10 10 12 15 18 22 27 27 26 22 18 14
C Max 13 13 16 20 24 28 32 34 3027 23 17
Temperature minime e massime a Rodi in Grecia

Per le previsioni meteorologiche nell’Isola di Rodi, vi consigliamo questo sito

Fonte e foto: https://www.rhodes.gr/tourist-guide/

TAGS: #viaggiare #viaggi #viaggio #viaggiatori #viaggiatore #turismo #vacanza #vacanze #hotel #hotels #resort #resorts #travel #travelblog #traveller #travelblogger #turista #turisti #Grecia #Egeo #Dodecanneso #Rodi #IsoladiRodi #IsoleGreche

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.